Primo piano

Ue: Colaninno, fuori da Europa non c'è sviluppo ma il buio

20 Novembre 2017


"I dati economici continuano a sottolineare la crescita economica del nostro Paese che va meglio di alcuni partner europei, compresa la Gran Bretagna, penalizzata da Brexit ogni oltre previsione. I dati indicano dunque la necessità di proseguire nel percorso di riforme strutturali sin qui avviato dal centrosinistra e l'importanza di restare competitivi all'interno dell'Europa perché fuori dall'UE non c'è lo sviluppo di cui vagheggiano i sovranisti ma solo il buio di un nuovo disastro economico. L'opposizione che continua a contestare i nostri numeri si rassegni: col centrodestra al governo il Pil era in negativo". Lo afferma Matteo Colaninno del Pd.
TV e Radio
Tg2
18 Febbraio 2019
Non è l'arena (La7)
17 Febbraio 2019
Stasera Italia (Rete 4)
14 Febbraio 2019
Gr1
14 Febbraio 2019
Tagadà (La7)
10 Febbraio 2019
Agorà (Rai 3)
01 Febbraio 2019
Tg1
19 Gennaio 2019
Tg5
19 Gennaio 2019
Tgcom24
08 Gennaio 2019
Stasera Italia (Rete 4)
08 Gennaio 2019